La pizza anche per chi è a dieta

Chi sta affrontando una dieta dimagrante generalmente sente l’obbligo di negarsi la pizza dai pasti, questo per via degli ingredienti contenuti nella ricetta che spesso sono ricchi di calorie.

Certo, chiedersi quante calorie abbia precisamente una pizza non è fattibile, perchè dipende dagli ingredienti contenuti, dalla quantità degli ingredienti stessi e via dicendo.

Proprio per il fatto che la pizza non ha una quantità identificabile fissa di calorie, possiamo fare in modo di renderla il più leggera possibile.

Quale pizza può mangiare chi è a dieta?

Non dovete per forza negarvi questa bontà tutta italiana, potete scegliere una pizza con molte meno calorie.

Qui ve ne elenchiamo due:

  • Pizza rossa: Senza l’aggiunta di mozzarella, la pizza rossa può contenere circa 240kcal ogni 100gr. Può inserirsi in questa categoria anche la classica pizza marinara
  • Pizza Margherita: Questa, con l’aggiunta di mozzarella, arriva a contenere circa 270Kcal ogni 100gr.

Se avete intenzione di concedervi qualche farcitura, non possiamo fare altro che consigliarvi di evitare i formaggi, soprattutto quelli a pasta filata e quelli stagionati o molto grassi. Concessa, con moderazione e giusto quando prevediamo una giornata attiva, la ricotta di mucca, solo 150Kcal ogni 100gr. Sempre che il dietologo ci dia il via libera.